Jon Niese tiene i Braves all’asciutto per 6 innings e i Mets completano lo sweep

Un avvio di stagione decisamente superiore alle attese per i New York Mets, che si sono aggiudicati tutte e tre le gare casalinghe nella serie giocata contro gli Atlanta Braves, diretti rivali nella NL East. Non ci speravo e, naturalmente, non mi faccio particolari illusioni per quello che la squadra potrà fare in campionato, ma la piacevole impressione di vedere sul diamante dei ragazzi che hanno davvero voglia di giocarsela è sicuramente un bel segnale per i tifosi. Ieri il buon Jon Niese (P, 26) ha addirittura filtrato con il no-hitter fino al settimo inning mentre l’attacco riusciva a mettere insieme 7 runs, a partire dal sacrifice fly di David Wright (3b, 30) che aveva mandato a casa base Ruben Tejada (2b, 23), autore di un doppio, nella parte bassa del primo. Nella parte alta del settimo Jon Niese ha concesso una base ball a Dan Uggla (2b, 32) costatagli dieci lanci e subito dopo Freddie Freeman (1b, 23) ha messo a segno un singolo con una ground ball passata tra le prima e la seconda base. E’ stata la valida che di fatto ha costretto il buon Niese a rinunciare al sogno di un esordio con un no-hitter, ma non ha compromesso né la sua bella prova né l’esito dell’incontro, finito 7-5  per i Mets, che ora ospiterrano i Washington Nationals, mentre i Braves voleranno a Houston per la serie contro gli Astros (Fresh off new deal, Niese leads Mets to sweep).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: